Standort in Deutschland, wo man günstige und qualitativ hochwertige Kamagra Ohne Rezept Lieferung in jedem Teil der Welt zu kaufen.

Wenn das Problem der Verringerung der Potenz berührt mich persönlich war ich schockiert, dass das passiert gerade mit mir viagra Übrigens jeder leisten und gibt eine sofortige Wirkung ohne Hausarbeiten Anwendungen.

Numero 4

diretto da Gloria Consoli e Alessandro Ranellucci http://alex.primafila.net/lapenna/ - E-mail: lapenna@primafila.net Viaggio nell’industria musicale tra aumenti di prezzo e problemi di “svecchiamento” di Carletto Attardi, Giovanni Marchetti, Duccio Piovani ta arrivando gli effetti, e il bombar- simile al precedente e loro idea di partenza.
l'era glacia- damento a cui siamo al precedente ancora, e E' facile trovare un le”. Lo dice- sottoposti è continuo; crediamo si possa dire riscontro di questo vano i Clash (London è frequente, entrando che stiamo raggiun- concetto nella realtà Caling,nel '79), e lo in un bar, in un qual- giendo un livello di analizzando la vita hanno ribadito i siasi negozio o pub tro- banalizzazione e omo- musicale di gruppi oggi Radiohead (Idioteque, vare una radio accesa logazione a livello considerati di culto e fine duemila). Mentre (spesso abbinata ad una mondiale mai vista assolutamente distanti aspettiamo, si può dire televisione muta) e col- prima. In questo scena- da ogni tipo di strate- che nel mercato musi- pevolmente non ascol- rio abbastanza desolan- gia commerciale.
cale l'era glaciale è già tata, a diffondere un te i gruppi emergenti Pensiamo a quei arrivata. Non sono prodotto-canzone che risultano penalizzati, Radiohead citati sopra, pochi e nemmeno tra- inconsciamente siamo perchè per riuscire ad quasi "allineati" agli scurabili i problemi spinti a desidare. Salvo ottenere un contratto inizi della carriera, e che hanno colpito il dovute eccezioni, que- con una casa discografi- più che sperimentali mondo della musica e sto porta inevitabil- ca importante, a meno una volta ottenuto il tutti coloro che hanno mente l'artista ad evita- di colpi di fortuna successo. L'idea che a che fare con esso. re di uscire dagli sche- improvvisi come quello uno si fa, piaccia o no, Una premessa necessa- mi consueti e a ricreare che hanno avuto per è che rischia solo chi ria: quando parliamo di un prodotto molto ultimi in ordine di mondo, si è probabilmente perso gnato la crescita, o la caduta, di un Paese.
di vista il concetto, e lo scopo, del Ramificando, progredendo, avanzando, Uniti. Un genere che lavoro. Sin dai tempi più antichi, l’uomo si è arrivati al moderno capitalismo, deve avere dei requisiti ha lavorato per produrre i mezzi neces- dove è nato il concetto del “quello che fondamentali: deve sari al proprio sostentamento (e infatti, paga decide”, facendo così scivolare nella anglo-americana, non contrariamente all’opinione comune- graduatoria delle priorità il lavoratore, il deve avere una struttu- mente diffusa, non è la bagascia “il salariato, subito dietro alla voce “profit- ra eccessivamente com- mestiere più antico del mondo”, bensì il to”, dimenticandosi del motivo principa- plessa, o comunque cacciatore), e, ampliando il concetto, per le per cui si cercavano (e si dovrebbero troppo diversa da quel- sudarsi da vivere. Oggi, invece, non è cercare) innovazioni tecnologiche: pro- la base (strofa, ritor- più così: il lavoratore, infatti, è semplice- durre meglio e con maggiore qualità, per nello, inciso) e, cosa mente un numero, una voce al capitolo ingrandirsi e dare dunque lavoro alla più importante, deve “uscite” dei libri contabili eliminabile a maggior mole di gente possibile (d’altro soddisfare i gusti di cuor leggero, e pertanto rimpiazzabile, canto, quando si fanno i ritratti dei vari persone di ogni parte al più presto, con un bel processo di pro- Ford e Agnelli è questo il messaggio di del mondo, per l'ap- duzione computerizzato. Il problema, se fondo: «Guardate che gentili, hanno Cina come negli Stati mi permettete di dire la mia, consiste nel rischiato il loro denaro per darvi un Uniti. Ormai la musica cambio di rotta evidenziato prima: le lavoro», come se loro fossero morti in è un prodotto a tutti moderne imprese sono semplicemente le Per il prossimo numero abbiamo pensato di lanciare uno spunto di riflessione su cui A tema vorremmo ricevere gli articoli, i pensieri e i commenti di tutti i lettori viscontini. Il tema è: il vostro rapporto con i soldi. Scriveteci a lapenna@primafila.net Accordi stonati (segue dalla prima) Aboliamo il primo maggio (segue dalla prima) una squallida casupola da due soldi). Come dunque spiegare quello che sta succedendo alla FIAT, alla Un'altra realtà della di spiegare la situazione: Parmalat, e, soprattutto, all’Alitalia (questo è, a musica commerciale è gli artisti accusano l'iva mio avviso, il caso più grave, visto che parliamo di che sempre più spesso a eccessivamente alta ed i un’azienda di Stato)? Che senso ha travisare a tal raggiungere il successo costi di produzione, punto il principio base del lavoro, facendo scontare sono le canzoni lanciate mentre i discografici, al gradino più basso delle società gli errori gestiona- dalla pubblicità, come oltre a prendersela col li (o peggio ancora i furti) di tutti quei managerss quel "Chiuaua", tormen- popolo della "musica pagati fior di milioni (di euro…)? Perché licenziare tone della scorsa estate, o libera", spiegano come le operai quando semplicemente alla FIAT, nonostan- la più recente "Are you attività illegali penalizzi- te gli “aiutini” da parte di ogni governo tricolore, si gonna be my girl", parti- no in realtà gli esordien- è perso terreno puntando poco e male sull’innova- zione? Perché mandare gente con famiglie da man- radio. Chiedete ai - un meno. Il punto però è un tenere in cassa integrazione o addirittura in mezzo tempo semisconosciuti - altro: nessuno mette in a una strada perché Tanzi si è comprato lo yacht Jets, autori del pezzo in dubbio il diritto dei can- con i soldi dei bond? Perché prendere in giro questione, se la situazio- tanti di far soldi sulle migliaia di persone in Alitalia (dove peraltro non so ne gli dispiaccia o loro canzoni; quello che dare un motivo-chiave per la crisi, visto che non mi meno. E' come se la appare assurdo è come un sembra che le altre compagnie aeree che operano in gente puntasse più su ciò prodotto che ottiene suc- Italia lamentino una simile emorragia di clienti, che è indotta a desidera- cesso venga subito com- quindi o TUTTI quelli che hanno smesso di pren- re, piuttosto che sui pro- mercializzato in un modo dere aerei erano suoi fedelissimi oppure qualcuno pri bisogni e gusti. Come diverso, e quasi sempre “c’ha magnato”…)? Dove sono i soldi del Ponte sullo stretto, delle “grandi opere”, dove sono i soldi produttori al momento cesso col tempo è possi- del condono (visto che il governo Berlusconi ha di investire colpisse bile trovarlo in edizioni sapientemente tappato il “buco della sinistra”, non anche il ragazzo che deve sempre più convenienti, saranno mica serviti per il bilancio, no?), perché in un certo senso "inve- mentre un disco qualsisa- per allestire meetings e summits si spendono miliar- stire", venti euro in un si dei Beatles viene fatto di, e per salvare posti di lavoro (soltanto quelli di disco. La questione eco- pagare quanto uno appe- “poco” conto, visto che per salvare il buon Emilio, nomica nel mondo della na uscito, anche se a il propugnator Silvii, si è fatta una legge apposita…) musica è strettamente distanza di quarant' non c’è mai una lira? Forse perché i signorotti, i collegata a questo concet- anni? In questo modo commendatori, i cavalieri di Marghera e gli arcidot- to di rischio da parte del sempre più gente scari- tori delle villette a schiera (abusive) si sono accorti che non hanno più bisogno di quella massa di buz- cifra per un disco è e ad un certo punto fini- zurri, incolti e cafoni: una bella macchina ne pren- disposto solo a comprare ranno anche le giustifica- derà il posto, e chi piangerà, a parte parenti e amici un qualcosa che gli piac- zioni, e arriverà la fine. degli interessati? In compenso, i LORO amici goz- cia per certo, motivo per L'era glaciale, appunto.
zoviglieranno, e rideranno alla faccia nostra.
Aboliamo il primo maggio, è superato, serve solo Giovanni Marchetti a fare ponti dannosi per i profitti, tanto la festa AI Duccio Piovani lavoratori la fanno tutti i giorni. Matteo Marchetti (il sessantotto), ma di un lungo lasso sforzo di rafforzarlo dandogli un pro- di tempo. I Decreti Delegati, che isti- prio regolamento, anzi!, vengono tuivano gli Organi Collegiali e le presi per i fondelli coloro che quel stato c’è il rifiuto prima e il Rappresentanze studentesche, arriva- regolamento l’hanno voluto e redatto.
sovvertimento poi delle isti- rono, infatti, solo nel 1974, momento E con loro vengono presi per i fondel- tuzioni democratiche. Nel seguire il prima del quale in questo stesso Liceo li tutti quei nostri compagni che cre- mio ragionamento è opportuno tenere l’allora preside Nazareno Acquaro dono di eleggere, all’inizio dell’anno, non esitava a far entrare la polizia del dei rappresentati democratici. È arri- Vorrei assumere, e spero di essere primo reparto celere per “disperdere i vatami in questi giorni la notizia che condiviso, che il sistema scolastico ita- facinorosi” che avevano indetto l’ultimo Comitato ha deliberato senza liano, seppur duramente provato dagli assemblea. Per nostra fortuna non il numero legale, con qualcuno che ha strali degli ultimi tentativi di riforma, viviamo più una siffatta situazione. addirittura detto “e chi se frega del è un sistema democratico, all’interno Oggi, mi trovo a dover tristemente numero legale”. Ebbene, vi sembra del quale gli studenti hanno ampi constatare che dati per acquisiti diritti questo un ambiente in cui l’elezione spazi di confronto; all’interno del come l’assemblea, si sta mandando democratica venga tenuta in buon quale gli studenti sono liberi. Tuttavia nell’oblio (quando non si tenta dichia- conto o legittimata?! Ed è anche arri- le libertà non sono piovute dal cielo, ratamente di scavalcarle) una serie di vato il momento di smetterla con il ne ci sono arrivate attraverso lo spiri- istituzioni la cui conquista ha accom- buonismo riconciliante, è il momento to santo; sebbene, forse, qualcuno non pagnato quella dell’assemblea; non da di dire (perché tutti sappiano) che a se ne renda più pienamente conto esse ultimo il comitato studentesco che condurre questo attacco sistematico sono il frutto di un lungo periodo di sempre più spesso lavora in condizio- sono sempre le stesse persone. Sono lotta studentesca, non di un solo anno ni di illegittimità. A nulla è valso lo sempre coloro che tendono a sostitui- Università, questa sconosciuta na è “la Sapienza”, fon- Come molti di voi, superato –si - I crediti che possono essere ottenu- spera felicemente- lo scoglio ti in un anno di studio sono 60 e corri- l’Università di Tor Vergata e, nel 1990, della maturità, anche io mi spondono a circa 1500 ore di lavoro.
- È bene sottolineare che i crediti di da le università private bisogna ricorda- po’, la “croce e delizia” di tutti gli stu- un esame non dipendono affatto dal re la famosa “Libera Università denti di terzo liceo: la scelta della facol- voto conseguito nell’esame stesso, che Internazionale degli Studi Sociali tà universitaria nel mare magnum del- rimane in trentesimi, e che ha valore Guido Carli” meglio nota come l’offerta formativa che si è venuta a solo ai fini della valutazione finale (alla “Luiss”; la “Libera Università Maria creare con l’introduzione della famosa laurea, dunque). riforma e che ha portato all’istituzione Fanno eccezione a questo tipo d’or- Università Campus-Biomedico”; la di 42 classi di laurea triennali e 104 clas- dinamento i corsi di laurea in Medicina “Libera Università degli studi San Pio e Chirurgia (6 anni), Odontoiatria, V”; “L’Università Cattolica del Sacro Per prima cosa, però, bisogna chiari- Farmacia, Veterinaria, Architettura- Cuore”; “L’istituto universitario di re i punti cardine di questa riforma che Ingegneria Edile (5 anni): tutti a ciclo Scienze motorie” - l’ex ISEF, per inten- unico. Bisogna ricordare che alcuni derci- e l’università americana “John 1. Laurea triennale: si ottiene in tre corsi di laurea si avvalgono del numero Cabot University”. Gli atenei romani anni, 180 crediti e con la certificazione chiuso o programmato. Sono a numero offrono tutti i corsi di laurea esistenti chiuso su tutto il territorio italiano i con le uniche eccezioni di Veterinaria e 2. Master di primo livello: si può con- corsi di laurea in Medicina e chirurgia, di Agraria: chi volesse seguire il corso seguire dopo la laurea triennale con un Odontoiatria, Farmacia, Veterinaria e di medicina veterinaria può farlo a Architettura. Per effetto dell’autono- Napoli, Perugia, Teramo, Siena o 3. Laurea Specialistica: vi si accede mia, corsi che in alcune università sono Bologna mentre chi è interessato ad dopo la Laurea triennale scegliendo tra ad accesso libero in altre sono a nume- Agraria può seguire i corsi a Napoli, le specializzazioni proposte. Per conse- ro programmato: un esempio su tutti è Perugia, Ancona, Bologna o Pisa.
guire la Laurea Specialistica bisogna quello della facoltà di Giurisprudenza guadagnare 120 crediti da sommare ai che a Roma Tre e alla Sapienza è ad zioni è sempre possibile consultare il 180 precedentemente ottenuti per un accesso programmato mentre all’uni- sito del ministero dell’università e versità di Tor Vergata è ad accesso libe- ricerca (MIUR) all’indirizzo 4. Master di Secondo livello: lo si può ro. Restando in tema, è sempre bene www.miur.it oppure consultare, sul conseguire in un anno (con 60 crediti) consultare il sito dell’università che sito del quotidiano “La Repubblica” una volta ottenuta la laurea specialisti- s’intende frequentare e prestare atten- all’indirizzo zione ai vari bandi per l’iscrizione ai Vediamo brevemente di capire che test di ingresso che, in genere, scadono le/2003/universita/index.html, la cosa sono questi famigerati crediti for- verso la fine di agosto e che sono a “Grande Guida all’Università”: una pagamento. Per una prepararsi ai test, classifica che il Censis stila da ormai - Il credito formativo universitario è invece, è possibile scaricare quelli degli diversi anni e che valuta tutti gli atenei l’unità di misura dell’attività didattica anni precedenti via Internet o recarsi di italiani in base ad una serie di parame- persona all’Economato dell’ateneo pre- tri che vanno dalla offerta formativa, ai - Ad ogni credito formativo corri- scelto e chiederne copia. Il polo universitario romano: Roma studente/docente, alla collaborazioni studente, divise fra lezioni ex cathedra, offre solo l’imbarazzo della scelta per con università estere. Al primo posto, seminari, laboratori e studio individua- quanto riguarda le facoltà universitarie per quanto riguarda gli atenei pubblici pubbliche e private: la più antica e romani, si piazzano la facoltà di re al Comitato altre forme di riunioni coloro che vogliono tagliare al testa Sapienza” e la facoltà di Economia del- private; salvo dimenticarsi che mentre alla democrazia nella scuola, conse- il Comitato è un organo eletto e che gnandogli una pesante e ben affilata meggiano, tra gli atenei privati, la facol- quindi è rappresentativo della maggio- scure con cui portare a compimento i tà di Giurisprudenza della Luiss e quel- ranza, un qualsiasi altra forma di propri progetti.
la di Medicina e Chirurgia dell’univer- ne di nessun voto. Si badi a non con- solo luogo dove si incamerano nozio- fondere queste mie parole: esse non ni ma anche luogo dove si formano i sono figlie di una volontà distruttiva cittadini e le loro coscienze, una scuo- (o come alcuni preferiscono “repressi- la i cui studenti non rispettano nean- d’orientamento per le facoltà di lettere va”): non mi sognerei neanche lonta- che le più semplici sedi istituzionali, e filosofia e di architettura e chi fosse namente di negare ai collettivi, qua- in nome di una presunta informalità, lunque forma abbiano, il merito di produrrà dei cittadini che, nel miglio- costituire uno spazio di studio e di re dei casi, saranno ignavi osservatori confronto; mi sta semplicemente a passivi dello sfacelo in cui questa Italia cuore la salvaguardia di un sistema è trascinata, e nel peggiore, fervidi cha garantisce la nostra democrazia. sostenitori di questo sfascio fatto di Quando, infatti, questi attacchi ven- televisione e di cancellazione delle gono portati da schiere che si ritrova- memorie e delle coscienze. Saranno no sotto gli stendardi della “lotta al futuri uomini di regime, pronti a spel- sistema”, dell’odio per la “legge ingiu- larsi le mani in applausi per l’imboni- sta”, altro non si fa che il gioco di tore di turno. Jacopo Lenigno tare per sconfig- cosa che non si realizza certo Perché è fallita la pax americana gerlo. Qui non c’è dicendo che gli abitanti opo l’attentato rischio che possa scatenarsi più la vecchia con- dell’Asia Minore, che è tra dell’11 marzo a su scala mondiale un’enor- cezione di guerra. Il terrori- l’altro al Culla della nostra Madrid si respira me reazione a catena guerra- smo è una guerra senza terri- Civiltà, sono incolti e incivi- un clima politico diverso, in attentati come quella che per torio, senza divisa, con un li - una delle prime uscite del Italia e non. E’ stato un anni ha insanguinato e conti- esercito di incalcolabili nostro presidente del consi- attentato che, credo, avrà nua a insanguinare la dimensioni pronto a colpire glio, una delle prime di una notevoli ripercussioni sul Palestina.
in qualsiasi momento ovun- lunga serie. Si deve partire Guerra e terrorismo si ali- que e contro chiunque. innanzitutto dalle denomi- zionale. Ha innanzitutto mentano a vicenda e la loro Bisogna impedirne la diffu- nazioni geografiche; gli asia- modificato, complice un cla- crescita è direttamente pro- sione , nel rispetto però della tici di oggi respingono moroso errore politico del porzionale . Non ritengo civiltà e della cultura altrui. espressioni come “Vicino governo Aznar, l’andamen- giusto che tutti noi occiden- In Iraq occorre ripristinare Oriente” o “Estremo to elettorale spagnolo, con- tali dobbiamo essere in peri- sicurezza e vivibilità. In Oriente”. La cosa è com- segnando al PSOE una vitto- colo di vita per colpa di un tutto il Medio Oriente – e prensibile. “Vicino”, “estre- ria insperata. Il neo presi- signore americano eletto non solo lì – èindispensabile mo” e anche “Oriente” non dente Zapatero ha già presidente con un’elezione dialogare con nazioni e significano nulla di per sè, annunciato un probabile irregolare, e che ci ha coin- popoli psicologicamente , mentre acquistano un senso ritiro delle truppe spagnole volti in un guerra dalle moti- economicamente e politica- solo se si precisa a che cosa si se entro il 30 giugno l’Iraq vazioni inventate. E ritengo mente schiacciate da violen- riferiscono. “Oriente” è non passerà sotto l’egida ancora meno giusto manife- ze, servitù, miseria, inedia, quella parte del mondo che dell’ ONU, interrompendo stare per la pace con chi pestilenze, mancanza di si trova a Oriente rispetto a così una fraterna alleanza della pace è uno dei primi autodeterminazione, fanati- noi. Siamo sempre noi in con gli Stati Uniti che aveva oppositori. Questi potenti smo.
caratterizzato il precedente dell’Occidente, che conti- Dialogare significa pro- mondo : e non se ne vede il governo. Sarebbe secondo nuano a ripetere con una muovere sviluppo e libertà perché, se non in base ad me opportuno che anche gli visione decisamente troppo senza pretendere di model- un’unica, antica presunzione altri governi europei seguis- manichea che chi è contro la larli su istituzioni valide per dura a morire. sero l’esempio di Zapatero , guerra in Iraq è anche a favo- noi ma esportabili soltanto e aiutassero l’Iraq a rinascere re del terrorismo islamico, se accettate e preparate da guida americana in Iraq è fal- come un Paese libero, evi- sono responsabili dei morti una società capace di com- lita e bisogna cambiarla.
tando di renderlo come civili quasi quanto i terrori- prenderle e di usarle. Questi Questo hanno chiesto hanno fatto gli Usa un’e- sti. I nostri ragazzi morti a obbiettivi non si realizzano Zapatero, l’opposizione ita- norme palestra per aspiranti Nassirya avrebbero ancora né con le bombe, né trasfe- liana (tutta grazie a Dio), terroristi di tutto il mondo. tutta la vita davanti a loro se rendo nel cuore dell’Islam la questo hanno chiesto la Più passa il tempo e più il dottor Berlusconi avesse mentalità e la cultura pro- Francia, la Germania, il diventa evidente quanto que- rispettato non dico il suo prie dell’Occidente. Non è Belgio e molti altri Paesi in sta guerra di Bush non solo Popolo ma almeno la in questo modo che si con- Europa. E su questo dopo la sia stata inutile e sbagliata Costituzione sulla quale ha quista la fiducia di una vittoria dei socialisti in ma abbia prodotto soprat- giurato. Il terrorismo è un nazione.
tutto effetti negativi. problema che riguarda tutti Bisogna superare questo l’unità dell’Europa.
Continuando così vi è il noi e insieme dobbiamo lot- concetto di eurocentrismo, tentacoli delle burocrazie che si autoa- accontentarsi di compromessi orientati limentano e si autodivorano senza il al ribasso, come il recente ridicolo esito Èla retorica dell'allargamento, è coraggio di promuovere con la propria della Convenzione ha dimostrato nella la burocrazia delle banche, è il forza quella libertà e quella democrazia bozza che ha prodotto. Se le tradizioni consenso delle socialdemocra- di cui tanta parte del mondo ha biso- da preservare sono quelle dell'Europa zie. Ma, soprattutto, l'Europa a cui gno; gli accordi commerciali con il continentale anni Trenta allora com- assistiamo è la storia di un progetto, Vietnam, con la Russia, con la Cina prendiamo chiaramente perché in una quello di Altieri Spinelli, oggi assorbito proliferano indisturbati nei corridoi di carta costituzionale si cerchino dei dalle stesse realtà che voleva combatte- Bruxelles senza interferire con le siste- valori nelle radici religiose, cristiane, e re e annientato da esse. L'Europa fede- matiche violazioni che dei diritti non piuttosto in quella storia che solo ralista disegnata nel Manifesto di umani vengono fatte in questi Paesi. E con i nomi di Franklin, Diderot e Ventotene era l'opposto di questa scrivevano Spinelli e Rossi, nel loro Montesquieu sarebbe capace di dise- unione delle patrie: era l'Europa che Manifesto, di un'Europa "liberata dagli gnare un'altra Europa. Quanti anni mentre gli Stati sovrani facevano di incubi del militarismo e del burocrati- può ancora funzionare un'Unione Monaco, di Vichy, di Roma gli sfoghi cismo nazionali dove possono trovare priva di un valido sistema di pesi e con- di nazionalismi secolari si trovava in la loro liberazione tanto i lavoratori trappesi, senza un parlamento forte e galera e veniva assassinata. Era dei paesi capitalistici oppressi dal domi- un governo che indichi una linea poli- quell'Europa che si trovava con nio dei ceti padronali, quanto i lavora- tica netta? Come possiamo guardare al Einstein, con Salvemini, con Fermi, tori dei paesi comunisti oppressi dalla Mediterraneo, al mondo arabo, alla quella che non credeva ai confini terri- tirannide burocratica." Di questi soli Cina senza ripudiare le mistificazioni e toriali e al principio secondo cui ogni princìpi cosa ritroviamo oggi nella le controriforme a cui tuttora diamo il Stato è libero di darsi il governo dispo- retorica e nelle promesse elettorali? nostro silente ma convinto sostegno? E tico che meglio crede. Quell'Europa Quali valori chiedono e costruiscono cos'è questa, se non quella stessa oggi le manifestazioni di piazza? Con la Europa dello status quo e della paura di Gli slanci europeisti di oggi sono i scusa del realismo si aspira piuttosto ad cambiare? Alessandro Ranellucci

Source: http://alex.primafila.net/lapenna/lapenna4.pdf

dinnerdance.sjcny.edu

Form 10-3f Academic Year 2010-11 Drug-Testing Consent − NCAA Division III Sign and return to your director of athletics. Due date: Before your institution’s first competition. Required by: NCAA Constitution 3.2.4.6 and NCAA Bylaw 14.1.4. Purpose: Requirement to sign Drug-Testing Consent Form. Name of your institution: _____________________ You must sign th

Microsoft word - document

Study Blasts TV Drug Ads MONDAY, Jan. 29 (HealthDay News) -- In strong criticism of the pharmaceutical industry's marketing practices, new research claims that televised ads for prescription drugs are riddled with emotional appeals and lack helpful information on the disease itself. "The ads really use emotion instead of information to promote drugs," said the study's lead author,

Copyright © 2010-2014 Internet pdf articles